La prima cosa da fare è scaricare e installare Recoverit sul tuo PC o Mac:

RecoverIT per Windows

Recupero dati per Windows

RecoverIT per Mac

Recupero dati per Mac

Versione PRO  (44MB)

Versione PRO  (20MB)

Per Windows XP / Vista / 7 / 8 & Windows 10 (32-bit & 64-bit)

 

Per versioni Mac OS X da 10.6 in poi (64-bit)

 


Dopo il download del software sul tuo PC o Mac procedi con l'installazione. Subito dopo l'installazione guidata fai doppio click sull'icona salvata sul desktop per aprire il programma. Apparirà prima una finestra come questa:



Dopo qualche secondo si aprirà la schermata iniziale di Recoverit (che è la stessa identica sia su Windows che su Mac):



Dalla schermata iniziale potrai subito scegliere l'operazione di recupero DATI da effettuare. Potrai scegliere tra le seguenti "modalità":

#1. Recupero File Eliminati
#2. Recupero dati cancellati dal Cestino
#3. Recupero dati da Disco Formattato
#4. Recupero Partizione Persa
#5. Recupero dati da Dispositivi Esterni
#6. Recupero Dati dopo attacco Virus
#7. Recupero Dati da PC con schermata blu o che non si avvia


Per ognuna di queste modalità puoi leggere la guida cliccando sul link che trovi sulla colonna qui a destra della pagina. In linea generale comunque, una volta che si seleziona il tipo di recupero da fare, il programma mostra una nuova finestra in cui bisogna selezionare il disco da cui effettuare la ricerca e il recupero dei dati.
Ecco qui di seguito l'immagine della schermata che si aprirà se selezioni la modalità RECUPERO FILE ELIMINATI per cercare di recuperare file cancellati accidentalmente dal tuo computer o da qualsiasi dispositivo esterno USB (chiavetta usb, hard disk esterno, ecc...) collegato al computer stesso:



Dopo aver scelto il disco (hard disk, partizione, chiavetta USB collegata al PC, scheda SD, disco esterno, ecc...) basterà cliccare su AVVIO per far partire la scansione alla ricerca dei tuoi dati. Durante la scansione vedrai una finestra del genere, con in alto la barra di avanzamento del processo e al centro tutti i file che man mano vengono trovati, suddivisi per tipologia o per percorso:



RecoverIT effettuerà una prima scansione "veloce" dopo la quale mostrerà già i primi dati trovati. Dopo la scansione veloce, se non ci sono i file che stai cercando, potrai far partire anche una scansione "profonda" (deep-scan) che troverà sicuramente molti più file. Per avviare questa scansione più profonda basterà cliccare in basso su "Recupero a tutto tondo" come evidenziato nella figura seguente:



Al termine della scansione apparirà l'elenco di tutti i file trovati. Potrai visualizzare i file per formato o in base alla cartella di salvataggio (ad albero).



Nel caso tu stia cercando di recuperare delle foto, cliccando in basso a destra potrai cambiare modalità di visualizzazione delle immagini e attivare la modalità "anteprima" come mostrato nella figura seguente:



Per procedere al recupero dei dati dovrai semplicemente selezionare i file (o intere cartelle) e cliccare in basso a destra su "RECUPERA". Se stai usando la versione di prova gratuita del programma si aprirà una finestra che ti inviterà ad acquistare la licenza del programma. Ci sono due tipi di licenza: versione PRO che è quella utilie se vuoi solo recuperare dati cancellati, e la versione ULTIMATE che invece è utile se vuoi recuperare dati da un computer che non si avvia (in crash con schermata blu o che non parte).



Una volta effettuato l'acquisto riceverai via email il codice di attivazione che potrai inserire nel programma, cliccando sull'icona della chiave in alto a destra e che farà aprire la seguente finestra di registrazione:



Tutto qui! Buon recupero dati con RECOVERIT!!